ACCADEMIA DEL GIOCO DIMENTICATO

MASSAGGIO INFANTILE

Progetto di Massaggio infantile di: FRANCESCA FRANZINI
e-mail: f.franzini@giocodimenticato.it
cell. + 39 338 97 98 903

Contesto
Il corso che viene proposto è di insegnamento del massaggio per neo-genitori col proprio neonato. Non si limiterà all’apprendimento di una tecnica e di una sequenza di manualità, ma sarà incentrato sull’esperienza del donare e accogliere uno spazio di ascolto e di serenità, in un reciproco scambio di contatti.

La sospensione del fare quotidiano, il gruppo e la condivisione dell’esperienza con altre mamme e papà, il rilassamento della mamma attraverso semplici gesti, respiri, ninne nanne, potranno davvero indicarci una via per il benessere.

Destinatari
Neo Genitori e i loro neonati

Obiettivi
Il massaggio infantile risulta essere di grande importanza per:

• dedicare a se stessi e al proprio bambino un momento di calma e di serenità, rendendo il massaggio un atto di gioia e di amore.
• entrare in relazione col bambino attraverso il massaggio significa instaurare un dialogo spontaneo, naturale e profondo: l’ascolto empatico, il tocco delle mani e lo sguardo della mamma, favoriscono una comunicazione empatica e di conseguenza un vissuto sereno del bambino e dei genitori
• favorire il legame di attaccamento, rafforza la relazione mamma-bambino
• facilitare la conoscenza della varie parti del corpo del bambino così da renderlo più consapevole del proprio corpo e delle sue tensioni, imparando a liberarsene
• stimolare, fortifica e regolarizza il sistema circolatorio, respiratorio, muscolare, immunitario e gastro-intestinale
• può essere molto utile per il benessere e il rilassamento del bambino, nell’alleviare i piccoli disagi come le coliche e i disturbi del ritmo sonno-veglia.

Struttura
Il corso consiste in 4-5 incontri della durata di un'ora e mezza circa, che si svolgeranno individualmente o in gruppo con un numero massimo di 6 bambini, possibilmente, entro i 12 mesi.

Si darà largo spazio alla parte pratica del massaggio, in cui ogni mamma impara la sequenza con il suo bambino. Inoltre, con un momento conclusivo di condivisione di gruppo, verranno affrontati di volta in volta i seguenti argomenti:

• il contatto, l’ascolto e il tocco
• creare il proprio spazio mamma bambino
• il rilassamento del bambino attraverso il “tocco rilassante”
• come variare il massaggio durante la crescita del bambino
• il trattamento, attraverso il massaggio del bambino, di manifestazioni molto frequenti nella primissima infanzia quali stipsi, meteorismo, coliche addominali, il pianto
• momenti di riflessione sul rafforzamento del legame genitori-bambino
• esperienze di comunicazione sottile non verbale quali: il sorriso, il contatto visivo, contatto attraverso la pelle, ….

Partecipare al corso è facile, basta portare se stessi ed il proprio bambino o bambina, insieme al tradizionale kit gli spostamenti (pannolini, un cambio, salviette...). Ulteriori necessità verranno definite direttamente con l'insegnante che conduce i corsi.

Metodologia
Corsi di gruppo o sedute individuali, rivolti alle mamme e papà e ai loro bambini dal primo mese al 12° mese di età

Il corso si propone di guidare le mamme (anche il papà o no?) nell’apprendimento dell’arte del massaggio, con una parte esperienziale-pratica prevalente e una condivisione libera dei vissuti di ognuno. Si vuole creare uno spazio in cui il gruppo possa viaggiare all’unisono in un clima di libertà, rispetto, e ascolto: il bambino potrà scegliere se ricevere in quel momento il massaggio e la mamma potrà ascoltare le esigenze particolari, allattando, cullando, o giocando.

chi siamo | sede | eventi | contatti | ©2006 Associazione Accademia del gioco dimenticato,Milano tel. 328-9065684 / 333 5430050

La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione totale o parziale, di tutto il materiale contenuto in questo sito, incluso il framing, i mezzi di riproduzione analogici e, in genere, la memorizzazione digitale sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta del titolare dei diritti. © Associazione culturale Accademia del gioco dimenticato Milano